Archivi Criminali: il podcast

La serie podcast di Archivi Criminali, la rubrica di IrpiMedia che attraverso documenti e archivi ricostruisce le vicende criminali del passato

2 Agosto 2021

Archivi Criminali è il podcast di IrpiMedia sulla omonima serie che ricostruisce tramite documenti, carte e archivi le storie criminali del passato. Con Luca Rinaldi entriamo nella prima stagione in quattro episodi rilasciati il 2 e il 9 agosto 2021 su Spotify, Spreaker, Google Podcast o sulla tua piattaforma di ascolto preferita.

Stagione 1

Primo Episodio: Il misterioso Kin e i narcos dell’eroina

Corrieri, fornitori, trafficanti e broker: il pool di Falcone già negli anni ‘80 aveva scoperto i meccanismi dell’industria moderna del narcotraffico. Tesori sepolti tra i faldoni del maxi processo

di Luca Rinaldi

Ascolta su Spotify, Google Podcast, Spreaker

Leggi la storia e vedi i documenti su #ArchiviCriminali

Secondo episodio: Joe Valachi, storia del “ratto” di cosa nostra

Joseph Valachi svelò per primo i segreti di cosa nostra americana, ricostruendo gerarchie e dinamiche criminali della prima metà del ‘900

di Luca Rinaldi
Joe Valachi è interpretato da Beppe Leone

Ascolta su Spotify, Google Podcast, Spreaker

Leggi la storia e vedi i documenti su #ArchiviCriminali

Terzo episodio: La faida di ‘ndrangheta che ha insanguinato il Piemonte

Soci d’affari prima, nemici giurati poi. La guerra intestina tra i Marando e gli Stefanelli ha accompagnato buona parte della storia criminale piemontese

di Lorenzo Bodrero
Produzione, voce e montaggio: Luca Rinaldi

Ascolta su Spotify, Google Podcast, Spreaker

Leggi la storia e vedi i documenti su #ArchiviCriminali

Quarto episodio: L’anonima sequestri di Luciano Leggio

Negli anni ‘70, ci sono stati oltre 500 sequestri a scopo di estorsione. Il boss di cosa nostra Luciano Leggio, da Milano, aveva rotto l’inattività della latitanza per mettersi nel giro. Gli è costato l’arresto.

di Luca Rinaldi

Ascolta su Spotify, Google Podcast, Spreaker

Leggi la storia e vedi i documenti su #ArchiviCriminali

IrpiMedia è gratuito

Ogni donazione è indispensabile per lo sviluppo di IrpiMedia

LEGGI ANCHE
Life is a game

Life is a game

Attraverso l’estrazione di dati e informazioni il capitalismo delle piattaforme governa un’economia finora considerata informale. L’oligopolio della gig economy si mostra attraverso decisioni algoritmiche e precarietà

Copy link
Powered by Social Snap