Chi siamo

IrpiMedia è una testata indipendente e non profit di giornalismo investigativo transnazionale. Scaviamo a fondo su temi di primaria importanza che toccano il mondo di un crimine organizzato che espande le sue mire ben oltre i confini nazionali e continentali, della corruzione, dell’ambiente, della sorveglianza, delle migrazioni e del sistema giudiziario.

I giornalisti di IrpiMedia si concentrano su storie di pubblico interesse puntando un riflettore laddove esistono dei coni d’ombra e dove l’agenda politica non arriva. Lo facciamo realizzando inchieste indipendenti di stampo transnazionale con l’obiettivo di portare a un dibattito pubblico più informato e una società più equa.

Con l’associazione Irpi ci proponiamo inoltre di sviluppare e promuovere le più varie forme di giornalismo di inchiesta collaborando con giornalisti in Italia e all’estero, abbattendo le barriere linguistiche tecnologiche e culturali. Nel corso degli anni Irpi ha inoltre dato vita a progetti sociali e di formazione diretti al mondo scolastico, accademico e professionale.

Perché IrpiMedia

Il giornalismo investigativo richiede una grande quantità di tempo e risorse e molti media mainstream non possono permettersi di portare avanti questo tipo di lavoro, soprattutto in termini di tempo dedicati a lunghe fasi di lavoro di indagine e verifica. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare e sostenere un giornalismo basato sui fatti: non importa quanto tempo occorra o quanto possa costare. IrpiMedia si inserisce in questo solco portando avanti inchieste di passo lungo, alternate ad approfondimenti e analisi dei propri reporter o collaboratori.

Cosa significa “non profit”

IrpiMedia non risponde a nessun azionista, proprietario o altre aggregazioni di imprese, ma solo a Irpi che è una Associazione attiva dal 2012. In quanto tale la stessa Irpi non può distribuire utili. Nel caso in cui si verifichino avanzi di bilancio questi vengono completamente reinvestiti nelle attività di IrpiMedia per completare o concepire nuovi progetti. In quanto nonprofit il lavoro di IrpiMedia è sostenuto principalmente da donazioni di privati, fondazioni, partecipazione a bandi e grants.

Perché sostenervi?

Crediamo che un organo di stampa libero e indipendente sia un ingranaggio necessario all’interno di una democrazia. Crediamo che il giornalismo ancora oggi, nonostante il panorama di una società disintermediata, sia l’unico mezzo veramente efficace per richiamare alla responsabilità i sistemi politici ed economici che governano e regolano le democrazie stesse.

Ogni donatore e i lettori, grazie ai report di trasparenza finanziaria che annualmente stiliamo e mettiamo in rete, sono in grado di conoscere come ogni singolo euro viene speso.

Come sostenervi?

Per produrre le nostre inchieste ci affidiamo ai lettori. In questa pagina trovi le istruzioni necessarie per sostenere il nostro lavoro. Se vuoi continuare a leggerci, sostienici.

IrpiMedia è gratuito

Ogni donazione è indispensabile per lo sviluppo di IrpiMedia

Copy link
Powered by Social Snap