Zemmour – Le Pen: due facce della stessa medaglia?

Gli sfidanti erano gli stessi del 2017, ma le elezioni del 2022 in Francia saranno ricordate per un altro candidato: Éric Zemmour. Per la prima volta due candidati di estrema destra si sono sfidati per un posto al ballottaggio

Un momento del primo comizio della campagna elettorale di Eric Zemmour per la corsa alla presidenza francese lo scorso dicembre 2021 - Foto: Chesnot/Getty

Le mani sulla Ripartenza

Una serie di inchieste per fare luce su potenziali situazioni dubbie nella gestione del Recovery Fund

Pnrr: il governo nomina i commissari alle grandi opere, ma alcuni sono già sotto processo

Dovrebbero vigilare sui cantieri di strade e ferrovie, ma tre di loro sono oggetto di procedimenti giudiziari e l’operato di uno è sotto la lente della corte dei conti

Uno scorcio della Stazione Centrale di Milano - Foto: Getty

L’“emissario di Putin” che prometteva bitcoin agli indipendentisti catalani

Sadovnikov è un misterioso ex diplomatico con una lunga carriera in Italia. In cambio di un piccolo esercito e denaro, voleva trasformare la Catalogna indipendente nella Svizzera delle cryptovalute

Destre d’Italia, la sfida senza confini tra conservatori e identitari

Le diverse componenti del fronte tradizionalista si contendono la leadership politica, anche in Europa. Le fratture italiane si sommano a quelle europee. Una sintesi è possibile?

Geert Wilders, Matteo Salvini, Marine Le Pen, Veselin Mareshki, Jaak Madison e Tomio Okamura durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Emanuele Cremaschi/Getty

Come si evolve la destra d’Europa

Italia, Francia, Germania e Polonia. Quattro Paesi per osservare le mutazioni della destra, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali del 2023 e del 2024

Matteo Salvini e Marine Le Pen scattano un selfie durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Marco Tacca/Getty

Il conflitto d’interesse che fa scricchiolare il nuovo ponte di Albiano

È stato ricostruito in 13 mesi. Una delle aziende incaricate ha tra gli azionisti la responsabile dell’ufficio legale di Anas. Che è commissario straordinario per la ricostruzione del ponte

Dubai svelata

Un nuovo data leak mette in luce come criminali, ufficiali di governi e politici sanzionati abbiano investito milioni nel mercato immobiliare di Dubai

Le armi tedesche alla Russia

Rheinmetall, primo produttore di armi in Germania, è entrata nel mercato russo con una commessa di oltre 100 milioni di euro. Un pagamento di oltre cinque milioni di euro potrebbe aver facilitato l’accordo

L’organizzazione marittima dell’ONU sta facilitando i crimini nel Mediterraneo?

Senza il riconoscimento di una zona di salvataggio da parte delle Nazioni Unite, la Guardia costiera libica non potrebbe operare. Diverse voci chiedono la revoca della zona di salvataggio, ma i finanziamenti europei continuano ad arrivare

Pnrr: il governo nomina i commissari alle grandi opere, ma alcuni sono già sotto processo

Dovrebbero vigilare sui cantieri di strade e ferrovie, ma tre di loro sono oggetto di procedimenti giudiziari e l’operato di uno è sotto la lente della corte dei conti

Uno scorcio della Stazione Centrale di Milano - Foto: Getty

L’“emissario di Putin” che prometteva bitcoin agli indipendentisti catalani

Sadovnikov è un misterioso ex diplomatico con una lunga carriera in Italia. In cambio di un piccolo esercito e denaro, voleva trasformare la Catalogna indipendente nella Svizzera delle cryptovalute

Destre d’Italia, la sfida senza confini tra conservatori e identitari

Le diverse componenti del fronte tradizionalista si contendono la leadership politica, anche in Europa. Le fratture italiane si sommano a quelle europee. Una sintesi è possibile?

Geert Wilders, Matteo Salvini, Marine Le Pen, Veselin Mareshki, Jaak Madison e Tomio Okamura durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Emanuele Cremaschi/Getty

Come si evolve la destra d’Europa

Italia, Francia, Germania e Polonia. Quattro Paesi per osservare le mutazioni della destra, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali del 2023 e del 2024

Matteo Salvini e Marine Le Pen scattano un selfie durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Marco Tacca/Getty

Il conflitto d’interesse che fa scricchiolare il nuovo ponte di Albiano

È stato ricostruito in 13 mesi. Una delle aziende incaricate ha tra gli azionisti la responsabile dell’ufficio legale di Anas. Che è commissario straordinario per la ricostruzione del ponte

Dubai svelata

Un nuovo data leak mette in luce come criminali, ufficiali di governi e politici sanzionati abbiano investito milioni nel mercato immobiliare di Dubai

Le armi tedesche alla Russia

Rheinmetall, primo produttore di armi in Germania, è entrata nel mercato russo con una commessa di oltre 100 milioni di euro. Un pagamento di oltre cinque milioni di euro potrebbe aver facilitato l’accordo

L’organizzazione marittima dell’ONU sta facilitando i crimini nel Mediterraneo?

Senza il riconoscimento di una zona di salvataggio da parte delle Nazioni Unite, la Guardia costiera libica non potrebbe operare. Diverse voci chiedono la revoca della zona di salvataggio, ma i finanziamenti europei continuano ad arrivare

Il centro di Al-Mabani è chiuso, ma le milizie sono ancora impunite in Libia

Era una delle prigioni per migranti dove avvenivano le peggiori atrocità. La notizia è positiva, ma non del tutto. Nel Paese, intanto, cresce la tensione tra gruppi politici rivali

Una questione che brucia

L’industria dello scisto bituminoso in Estonia, un carburante ad alto impatto ambientale che blocca il paese baltico fra la transizione ecologica e l’eredità post-sovietica

L’“emissario di Putin” che prometteva bitcoin agli indipendentisti catalani

Sadovnikov è un misterioso ex diplomatico con una lunga carriera in Italia. In cambio di un piccolo esercito e denaro, voleva trasformare la Catalogna indipendente nella Svizzera delle cryptovalute

Destre d’Italia, la sfida senza confini tra conservatori e identitari

Le diverse componenti del fronte tradizionalista si contendono la leadership politica, anche in Europa. Le fratture italiane si sommano a quelle europee. Una sintesi è possibile?

Geert Wilders, Matteo Salvini, Marine Le Pen, Veselin Mareshki, Jaak Madison e Tomio Okamura durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Emanuele Cremaschi/Getty

Come si evolve la destra d’Europa

Italia, Francia, Germania e Polonia. Quattro Paesi per osservare le mutazioni della destra, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali del 2023 e del 2024

Matteo Salvini e Marine Le Pen scattano un selfie durante il comizio "Prima l'Italia! Il buon senso in Europa" a Milano, il 18 maggio 2019 - Foto: Marco Tacca/Getty

Il conflitto d’interesse che fa scricchiolare il nuovo ponte di Albiano

È stato ricostruito in 13 mesi. Una delle aziende incaricate ha tra gli azionisti la responsabile dell’ufficio legale di Anas. Che è commissario straordinario per la ricostruzione del ponte

Dubai svelata

Un nuovo data leak mette in luce come criminali, ufficiali di governi e politici sanzionati abbiano investito milioni nel mercato immobiliare di Dubai

Le armi tedesche alla Russia

Rheinmetall, primo produttore di armi in Germania, è entrata nel mercato russo con una commessa di oltre 100 milioni di euro. Un pagamento di oltre cinque milioni di euro potrebbe aver facilitato l’accordo

L’organizzazione marittima dell’ONU sta facilitando i crimini nel Mediterraneo?

Senza il riconoscimento di una zona di salvataggio da parte delle Nazioni Unite, la Guardia costiera libica non potrebbe operare. Diverse voci chiedono la revoca della zona di salvataggio, ma i finanziamenti europei continuano ad arrivare

Il centro di Al-Mabani è chiuso, ma le milizie sono ancora impunite in Libia

Era una delle prigioni per migranti dove avvenivano le peggiori atrocità. La notizia è positiva, ma non del tutto. Nel Paese, intanto, cresce la tensione tra gruppi politici rivali

Una questione che brucia

L’industria dello scisto bituminoso in Estonia, un carburante ad alto impatto ambientale che blocca il paese baltico fra la transizione ecologica e l’eredità post-sovietica

Mordashov, Timchenko, Deripaska: le società in Italia di tre oligarchi sotto sanzione

Oltre duemila russi in Italia controllano circa 1.300 società. Tra questi, tre oligarchi e le coniugi, attuali o passate, di altri due uomini dell’entourage di Putin

Gennady Timchenko (dx) insieme a Alexey Mordashov (sx) durante una conferenza stampa a Sochi il 18 aprile 2018 - Foto: Sasha Mordovets/Getty
Zemmour – Le Pen: due facce della stessa medaglia?

Zemmour – Le Pen: due facce della stessa medaglia?

Gli sfidanti erano gli stessi del 2017, ma le elezioni del 2022 in Francia saranno ricordate per un altro candidato: Éric Zemmour. Per la prima volta due candidati di estrema destra si sono sfidati per un posto al ballottaggio

Un momento del primo comizio della campagna elettorale di Eric Zemmour per la corsa alla presidenza francese lo scorso dicembre 2021 - Foto: Chesnot/Getty

IrpiMedia è gratuito

Sostieni un giornalismo indipendente

Scegli tu come

Facciamo giornalismo d’inchiesta transnazionale
Siamo una testata non profit

Dubai svelata

Dubai svelata

Un nuovo data leak mette in luce come criminali, ufficiali di governi e politici sanzionati abbiano investito milioni nel mercato immobiliare di Dubai

Le armi tedesche alla Russia

Le armi tedesche alla Russia

Rheinmetall, primo produttore di armi in Germania, è entrata nel mercato russo con una commessa di oltre 100 milioni di euro. Un pagamento di oltre cinque milioni di euro potrebbe aver facilitato l’accordo

Eni-Opl 245, tutti assolti gli imputati per corruzione internazionale

Per i giudici di Milano «il fatto non sussiste». Si chiude così il primo grado sulla presunta tangente da 1,1 miliardi di euro per l’aggiudicazione del blocco petrolifero nigeriano. La sentenza potrebbe avere ripercussioni anche su altri procedimenti in corso

#ArchiviCriminali

Opl245Papers: il fascicolo della discordia

È uno dei casi più importanti degli ultimi anni, finito in primo grado con una piena assoluzione degli imputati. Non una revisione giudiziaria, ma un racconto necessario del sistema

ENGLISH

Vuoi fare una segnalazione?

Diventa una fonte
Con IrpiLeaks puoi comunicare con noi in sicurezza e anonimato

Se potessi tornare

Nella Locride si combatte una lotta lenta e silenziosa. La portano avanti quelle donne che, dapprima funzionali ai clan, oggi decidono di ribellarsi alla ‘ndrangheta e ne rappresentano la minaccia più forte

I broker della cocaina

El viejo è un ex logista della cocaina. Era lui a fare in modo che tonnellate di polvere bianca in partenza dal Sud America raggiungessero l’Europa. Fino alla condanna a 17 anni di carcere

Operazione Infinito: il vero volto della ‘ndrangheta lombarda

L’operazione Infinito è un atlante che guida ancora oggi lungo le rotte del sottomondo criminale lombardo: a dieci anni dall’avvio del processo tracciamo l’evoluzione della ‘ndrangheta lombarda

Campo Base Pandemia

Fiorenza vive metà anno in India da oltre vent’anni. Conosce tutto del Paese. Quel che non sa è che vi rimarrà ben presto intrappolata.

Copy link
Powered by Social Snap